Vaccinati con l’Ordine

Richiamando il “Piano strategico per la vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19” del Ministero della Salute, che esprime chiara indicazione alla vaccinazione del personale sanitario e socio sanitario, ovunque operante, il nostro ordine ha richiesto e ottenuto dalla Regione e dalla Asl di includere nel programma di vaccinazione in corso non solo tutto il personale sanitario che lavora in prima linea in questa fase delicata per la Sanità nazionale, ma in generale tutti i professionisti iscritti comprendendo anche coloro che operano in regime di libera professione.

L’esposizione al rischio di infezione dal Sars-Cov2 per questi professionisti spesso risulta più alto rispetto a chi opera in altri settori, per le minori garanzie dal punto di vista della Sicurezza sul Lavoro e di quelli alle dipendenze del privato puro. I colleghi sono stati pertanto tutti chiamati a vaccinarsi o lo saranno a strettissimo giro.