Quota d’iscrizione per l’anno 2021

Il nostro Ordine, a fronte dell’elevato numero di soci iscritti e della complessità delle operazioni connesse al pagamento e alla registrazione e rwlativo aggiornamento dei pagamenti delle quote associative da quest’anno, come deliberato dal Consiglio direttivo, ricorre a una società esterna specializzata come deciso dalla maggioranza degli Ordini in Italia. Un modo anche per venire incontro e soddisfare senza intralci alle attività ordinarie della segreteria, le numerose richieste di chiarimento e approfondimento giunte dai colleghi. In queste ore sulla vostra Pec riceverete l’avviso della richiesta di pagamento dalla società suddetta. Chi non dovesse riceverla potrà rivolgersi al front office di Italriscossioni. Ecco tutte le istruzioni.

IL CANALE ITALRISCOSSIONI
La società deputata alle riscossioni è Italriscossioni Srl: il servizio di gestione della quota e pertanto ogni richiesta di chiarimento o approfondimento sarà pertanto disponibile direttamente al Front Office di Italriscossioni predisposto e attivo nei giorni feriali dalle ore 9,30 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 16,30 ai seguenti recapiti telefonici: 06-45479430, 06.45479431 o tramite posta elettronica all’indirizzo mail info@italriscossioni.it

LE MODALITA’
Accedendo al sito https://italriscossioni.it sezione PagoPA basta inserire il Codice IUV riportato nell’avviso e cliccare “Procedi”. Si può scegliere se accedere tramite Spid o tramite il proprio indirizzo Email, e cliccare su “Continua”. Si dovrà indicare il metodo di pagamento tramite il quale si desidera pagare (carta di credito o C/C etc, se tramite carta di credito o debito occorre inserire i dati della propria carta e procedere al pagamento, con Conto Corrente Bancario bisogna selezionare la Banca di riferimento e procedere al pagamento. La ricevuta sarà disponibile dopo 48 ore dal pagamento sul sito https://pagopa.italriscossioni.it inserendo il codice IUV e cliccando su “Procedi”.

LA QUOTA
La quota dell’iscrizione relativa al 2021 deve essere versata entro il 30 aprile 2021 ed ammonta a € 100,00. C’è da aggiungere il costo dell’attività di riscossione di € 1,40.
Il professionista iscritto all’Ordine che non procederà al pagamento della quota annuale entro il termine predetto non potrà utilizzare il codice IUV già inviato e si procederà ad emetterne uno nuovo. La scadenza successiva è fissata al 30 giugno 2021 e prevede una maggiorazione di € 10. Se anche questa data non sarà rispettata il professionista associato sarà considerato moroso e inizierà il processo di recupero crediti. E’ bene dunque evitare di procrastinare la quota e ogni dimenticanza.

IL SISTEMA PAGO PA
Il nuovo sistema PagoPA prevede che le Pubbliche amministrazioni – compresi Ordini e Collegi – debbano consentire ad ogni cittadino la scelta Servizio di pagamento (Banche, SISAL, Lottomatica, Carte di Credito etc.)
Pertanto ogni Iscritto potrà pagare anche:

  • Utilizzando l’allegato avviso pagabile presso le ricevitorie Lottomatica utilizzando il Codice QR;
  • Utilizzando l’allegato avviso pagabile presso le ricevitorie Sisal utilizzando il Codice QR ovvero tramite digitazione manuale dei dati (Codice Fiscale Ente: 94199060636, Codice Avviso: “Codice Avviso” e Importo: 101,40
  • Rivolgendosi agli sportelli o tramite l’Home Banking della propria Banca, non essendo ancora disponibile il canale postale

I MOROSI
Il Professionista sanitario moroso a norma di legge sarà cancellato dall’Albo e pertanto non potrà continuare ad esercitare la professione, anche se pubblico dipendente, consumandosi il reato di esercizio abusivo della Professione (articolo 348 del Codice penale).

ASSICURAZIONE
Per esercitare la professione è obbligatorio essere in possesso di un’assicurazione professionale. Tutti gli iscritti potranno recarsi sul portale iscrizioni.alboweb.net e aderire al Sistema di Protezione assicurato dalla federazione nazionale degli ordini FNO TSRM PSTRP, usufruendo delle tariffe agevolate in convenzione.
Per accedere al portale per l’assicurazione è necessario utilizzare le proprie credenziali. Successivamente si dovrà cliccare su “Adesione assicurazione RC professionale TSRM e PSTRP 2021”, selezionare il proprio albo d’appartenenza ed aderire alla polizza selezionata.

INFO
Si ricorda infine che tutte le richieste di informazioni in merito al pagamento della quota annuale dovranno essere inoltrate esclusivamente ad Italriscossioni S.r.l., società incaricata alla gestione degli incassi della quota 2021, reperibile ai recapiti di cui sopra. Se inoltrate all’Ordine, non saranno prese in considerazione.

Condividi su: