Dietisti: riformulato il concorso al Cardarelli

Cardarelli: l’azienda ospedaliera partenopea ha revocato, in autotutela, il Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di due posti di collaboratore professionale sanitario, dietista (categoria D) indetto con delibera n. 845 del 4 agosto scorso e riproposto lo stesso concorso con una nova determina del 9 febbraio (la n. 165) corretta nelle parti non conformi alle norme segnalate tempestivamente dal nostro Ordine.
La sospensione era scaturita dal puntuale lavoro di monitoraggio e affiancamento messo in atto dall’Ordine delle Professioni sanitarie di Napoli Avellino Benevento Caserta nei confronti delle Aziende sanitarie.

Al concorso, che doveva espletarsi il 22 febbraio, risultavano ammessi candidati non in possesso dei titoli necessari per la partecipazione al bando ed alcuni addirittura privi del fondamentale requisito della iscrizione all’albo professionale. L’Ordine agisce sempre a tutela, non solo dei propri associati, ma anche del supremo interesse collettivo del diritto alla salute e collabora con le aziende sanitarie alla trasparenza e qualificazione dell’assistenza sanitaria resa ai cittadini. Dall’azienda Cardarelli è giunto il ringraziamento del manager Giuseppe Longo che ha accolto con favore la nostra iniziativa stimolando una più fattiva e stretta collaborazione.
Il bando è stato tra l’altro riproposto a stretto giro in maniera corretta: l’originario bando era stato pubblicato sul Bollettino regionale il 24 agosto corso e per estratto anche sulla Gazzetta ufficiale del 2 ottobre del 2020. Il 12 novembre si era proceduto all’ammissione con riserva dei candidati e alla esclusione. Il 22 dicembre data lo scioglimento della riserva e il 19 gennaio la rettifica e integrazione degli allegati. Nella puntuale riproposizione del bando l’azienda Cardarelli sottolinea che nel primo bando non era stata indicata l’esatta attribuzione dei punteggi, in particolare mancavano i punteggi relativi alla valutazione dei titoli (30 punti).