Mascherine, la Regione dona Dpi all’Ordine

A seguito della note, sollecitazioni e richieste inviate dal nostro Ordine  alla Regione Campania il governatore Vincenzo De Luca ha disposto la assegnazione di una intera fornitura di calzari, mascherine, visiere, cuffie e camici monouso. Donazione estesa anche all’Ordine di Salerno riconosciuta al presidente Acolese in qualità di coordinatore degli ordini campani. “Desidero ringraziare il presidente Vincenzo De Luca e il responsabile dell’area di coordinamento Ugo Trama per la sensibilità dimostrata alle nostre richieste. Le forniture a noi attribuite si aggiungono a quelle del ministero della Salute e del sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Si tratta di un gesto concreto di aiuto in un momento in cui la sicurezza si gioca sul corretto e capillare utilizzo dei dispositivi di sicurezza”.  

Leggi tutto “Mascherine, la Regione dona Dpi all’Ordine”

Tesserini degli associati all’Ordine da ristampare: Servono circa 4 mila foto 

Il 60 per cento delle foto per la stampa dei tesserini degli associati all’Ordine non sono conformi agli standard richiesti. Pertanto dovranno essere rielaborate circa 4 mila nuove tessere. I professionisti interessati, la cui foto non è conforme, saranno contattati dall’Ordine per ricevere indicazioni circa la modalità di invio della nuova foto. 

Leggi tutto “Tesserini degli associati all’Ordine da ristampare: Servono circa 4 mila foto “

Reclutamento del personale, la Regione ai manager: Stop ai concorsi, attingere alle graduatorie  

Con una nota inviata a tutti i manager di Asl ospedali della Campania il dirigente dell’area Personale della Regione Campania Gaetano Patrone ed il direttore generale del dipartimento Salute Antonio Postiglione hanno ribadito che per il reclutamento del personale occorre attenersi, in via prioritaria, allo scorrimento delle graduatorie vigenti.

Leggi tutto “Reclutamento del personale, la Regione ai manager: Stop ai concorsi, attingere alle graduatorie  “

Decreto Rilancio: In Gazzetta il provvedimento Premi in busta paga per tutti gli operatori sanitari 

Medici e infermieri, bonus pandemia al polo: serpeggia il malumore tra camici bianchi, medici, infermieri, tecnici e operatori Oss e di altre categorie impegnati in prima linea durante i lunghi mesi del lock down. All’apertura delle attività economiche, alla ripresa di quelle sociali, mentre le rianimazioni si svuotano e le corsie dei Covid center tornano deserte, nessuno di questi ”angeli” ha visto un euro dei mille e più promessi come premio per il duro lavoro prestato. La prima norma ad aver previsto tali premialità in busta paga è stato, il 17 marzo scorso, il decreto legge n. 18. Il bandolo della matassa è all’articolo 1 dove è previsto, per il 2020, un incremento delle risorse per la remunerazione del lavoro straordinario a favore del personale dipendente direttamente impiegato nelle attività di contrasto all’emergenza Covid”. I fondi sono quelli contrattuali per le condizioni di lavoro della dirigenza medica e sanitaria e del comparto sanità incrementati in totale di 250 milioni al lordo degli oneri fiscali (23 milioni in Campania). I criteri di ripartizione tra dirigenza e comparto di tali incrementi erano però demandati alle singole Regioni secondo quanto previsto dal sistema di relazioni sindacali.

Leggi tutto “Decreto Rilancio: In Gazzetta il provvedimento Premi in busta paga per tutti gli operatori sanitari “

Terapisti occupazionali Il 24 maggio si è celebrata la giornata nazionale

Il 24 maggio si è celebrata la Giornata del Terapista occupazionale, istituita da Aito – Associazione Italiana Terapisti Occupazionali nell’art. 27 dello Statuto, per promuovere le competenze di questo professionista sanitario della riabilitazione. Quest’anno non è stato possibile organizzare un evento in presenza, perciò l’Associazione ha deciso di procedure con la divulgazione attraverso canali mediatici e social, focalizzando l’attenzione sul contributo del Terapista Occupazionale nei servizi territoriali, che devono essere necessariamente riorganizzati conseguentemente alla pandemia che tutti stiamo affrontando. Vale la pena a tal proposito richiamare il Decreto ministeriale che sancisce la Professione di Terapista occupazionale (DM 136/97).

Elenchi speciali: ancora un mese per le iscrizioni Beux scrive al ministero 

Con una nota indirizzata al Direttore generale delle professioni sanitarie e risorse umane del Ssn Rossana Ugenti il nostro presidente della federazione Nazionale degli Ordini Alessandro Beux ha ricordato che le domande di iscrizione agli elenchi speciali a esaurimento di cui all’art. 1 del DM 9 agosto 2019 debbano essere valutate dalle Commissioni di albo, perché relative a elenchi speciali a esaurimento con una professione sanitaria di riferimento prevedendo dei valutatori per i soli MFT (art. 5, comma 4), perché questi, a differenza dei soggetti interessati dall’art. 1 dello stesso decreto, non avevano e non avrebbero avuto la Commissione di albo della professione sanitaria di riferimento a cui far svolgere la medesima funzione di cui al punto 1. “Tutto ciò premesso – scrive Beux – non si comprenderebbe perché, avendole a disposizione all’interno dell’Ente, i Consigli direttivi non dovrebbero avvalersi delle Commissioni di albo anche per la valutazione delle domande di iscrizione agli elenchi speciali a esaurimento.

Leggi tutto “Elenchi speciali: ancora un mese per le iscrizioni Beux scrive al ministero “

Gruppo di lavoro etica, deontologia e responsabilità professionale

Il nostro presidente dell’Ordine Franco Ascolese con una nota ha chiesto ai presidenti delle Commissione di Albo dell’Ordine da lui presieduto l’indicazione di profili idonei a tale scopo sulla scorta della circolare N° 73 del 16/05/2020 a firma del Presidente della Federazione nazionale Alessandro Beux.

Leggi tutto “Gruppo di lavoro etica, deontologia e responsabilità professionale”

Comitato centrale, incontro con i Presidenti  Cda Terapisti occupazionali.

A seguito della richiesta di alcuni Presidenti delle Cda dei Terapisti occupazionali, il Comitato centrale della nostra Federazione nella riunione del 19 maggio scorso, ha accolto l’istanza e promosso una videoconferenza con i Presidenti delle relative Commissioni di albo al fine di dirimere le attuali incertezze e definire modalità condivise di procedere. Un nuovo incontro webinar è fissato per mercoledì 10 giugno 2020, dalle 18:00 alle 20:00.

Leggi tutto “Comitato centrale, incontro con i Presidenti  Cda Terapisti occupazionali.”

Servizi antipandemia:  Le opportunità offerte dalla Federazione nazionale

Piani di potenziamento e riorganizzazione della rete assistenziale, prestiti senza interessi a chi è impegnato in prima linea nel lotta al Covid-19, valutazione delle domande, da parte delle Cda, di iscrizione agli elenchi speciali a esaurimento, iscrizione agli elenchi speciali a esaurimento di cui al DM 9 agosto 2019, richiesta proroga dei termini, inviata al Ministro della Salute e alla DGRUPS il 20 maggio: sono questi le principali comunicazioni inviate dalla Federazione nazionale ai presidenti degli ordini e alle Cda dei vari enti. Per info chiamare alla nostra segreteria.

Leggi tutto “Servizi antipandemia:  Le opportunità offerte dalla Federazione nazionale”

Primo giugno, giornata mondiale dell’Ortottica

Ogni anno, dal 2015, il primo lunedì di giugno viene celebrata la giornata mondiale di Ortottica (WOD, World Orthoptic Day). Quest’anno quindi Lunedì 1 giugno 2020 è la data decisa da IOA per celebrare questa importante ricorrenza. 

IOA (International Orthoptic Association) è la voce globale della professione di ortottista che a livello internazionale è formata da quindici (15) organizzazioni professionali nazionali, sei (6) organizzazioni associate e soci individuali provenienti da nazioni in cui la professione è riconosciuta ma non hanno un’organizzazione aderente. 

La Giornata mondiale ortottica di IOA è occasione per aumentare la visibilità della professione e promuovere le attività degli ortottisti a livello locale, nazionale e internazionale.

Leggi tutto “Primo giugno, giornata mondiale dell’Ortottica”