Approvato Bilancio consuntivo anno 2019

L’Assemblea degli iscritti dell’Ordine TSRM-PSTRP di Napoli, Avellino, Benevento e Caserta riunitasi in seconda convocazione alle ore 15:00 del giorno 15 settembre 2020 presso il  cinema Plaza Multisala sito in via Michele Kerbaker 85 , ha approvato all’unanimità il rendiconto consuntivo dell’anno 2019

Crediti Ecm

Sul Portale del Cogeaps è disponibile la funzione che consente ai neo iscritti agli Ordini L.3 (2018/2019) di dichiarare la data di  inizio dell’attività lavorativa per vedersi di conseguenza riconosciuti i crediti Ecm guadagnati  prima dell’iscrizione.

Leggi tutto “Crediti Ecm”

Fabbisogni & Concorsi

Agli inizi di agosto il nostro presidente Franco Ascolese ha incontrato il manager della Asl Napoli 2 Antonio D’Amore focalizzando l’attenzione sui problemi del nostro Ordine. E’ stato concordato che al termine  della pausa elettorale per le elezioni regionali del 20 e 21 settembre procederà a completare  tutti i concorsi in fieri che l’Asl ha bandito per TSLB, TPALL, Terapisti occupazionali, Tecnici della riabilitazione psichiatrica. Grazie alla rappresentazione delle nostre istanze da parte del presidente Ascolese è stato incassato il via libera anche a un confronto sui professionisti non iscritti all’Ordine che incorrono nel profilo di reato di esercizio abusivo della professione. L’obiettivo è costruire, come Ordine, un’alleanza con le aziende sanitarie e con la regia della Regione, per scovare gli abusivi e soprattutto procedere al programmato potenziamento della rete territoriale secondo i piani di aggiornamento del fabbisogno occupazionale al fine di riequilibrare l’offerta e rilanciare il Servizio sanitario regionale.

Leggi tutto “Fabbisogni & Concorsi”

Potenziamento e riorganizzazione della rete di assistenza territoriale

Dopo il lockdown e l’emergenza epidemica da Coronavirus il potenziamento della Medicina del territorio, in tutte le sue articolazioni, è diventata una priorità. I documenti elaborati dalla nostra Federazione nazionale dell’Ordine Tsrm e Pstrp, sottoposti a periodica revisione, rappresentano una vera e propria bussola da seguire e possono costituire un’occasione di confronto e di crescita interprofessionale.

Leggi tutto “Potenziamento e riorganizzazione della rete di assistenza territoriale”

Aggressioni ai camici bianchi

Sedici anni di carcere e 5mila euro di multa

Inasprimento delle pene fino a 16 anni di carcere, sanzioni amministrative fino a 5mila euro,  la previsione della procedibilità d’ufficio senza la necessità che vi sia querela da parte della persona offesa. E l’istituzione di un Osservatorio ad hoc e l’istituzione di una Giornata nazionale. E’ ormai legge, con il via libera definitivo arrivato oggi all’unanimità dal Senato, il ddl sulla sicurezza degli operatori sanitari e socio-sanitari.

Abusivismo, lettera al presidente Figc Michele Gravina

Il nostro presidente nazionale Alessandro Beux in una nota inviata al presidente della Figc Michele Gravina ha di recente ribadito  l’obbligo di iscrizione al relativo albo o elenco speciale per l’esercizio di tutte le professioni sanitarie. a esaurimento. Richiesta modifica della domanda di iscrizione nei ruoli del Settore tecnico con la qualifica di operatore sanitario e integrazione dei dati degli iscritti.

Leggi tutto “Abusivismo, lettera al presidente Figc Michele Gravina”

Attività radiodiagnostiche complementari in odontoiatria

In una nota inviata dalla nostra Federazione nazionale all’Andi (Associazione nazionale dentisti italiani) in riferimento all’articolo pubblicato sul sito Internet dell’associazione riguardante “le nuove disposizioni attuative della Direttiva Europea 2013/59 Euratom”. Viene rimarcato l’improprio accostamento tra alcune metodiche radiologiche (in special modo la Cone Beam Computed Tomography) e le attività radiodiagnostiche complementari. “Anche ai sensi del decreto legislativo di prossima pubblicazione – viene ricordato – le attività radiodiagnostiche complementari risultano essere: “attività di ausilio diretto al medico specialista o all’odontoiatra per lo svolgimento di specifici interventi di carattere strumentale propri della disciplina, purché contestuali, integrate e indilazionabili, rispetto all’espletamento della procedura specialistica”1.

Leggi tutto “Attività radiodiagnostiche complementari in odontoiatria”